Contact M&A Advisor






    captcha

    Solare agrivoltaico PV da 28,80 MW in Italia

    Description

    L#20230578

    Investire in impianti fotovoltaici in Italia può rappresentare un’opportunità redditizia per diversi motivi. L’Italia ha un clima favorevole con molto sole, il che la rende un luogo ideale per sfruttare l’energia solare. Negli ultimi anni, il Paese ha implementato interessanti tariffe feed-in e incentivi statali per promuovere lo sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili, compresi gli impianti fotovoltaici.

    L’impegno dell’Italia nella riduzione delle emissioni di gas serra e nella transizione verso l’energia pulita ha portato a una crescente domanda di energia solare. Questa domanda, unita agli incentivi, crea un clima favorevole agli investimenti. Inoltre, l’Italia vanta un’infrastruttura ben consolidata e un quadro normativo stabile, che fornisce un ambiente sicuro per gli investimenti nel settore fotovoltaico.

    Gli investitori possono anche trarre vantaggio dalla posizione strategica del Paese in Europa, che lo rende un eccellente punto di accesso per esportare energia solare nei paesi vicini. Il mercato fotovoltaico italiano offre opportunità sia per progetti su larga scala che per sistemi più piccoli di generazione distribuita, consentendo agli investitori di soddisfare diversi segmenti di clientela.

    Inoltre, investire in impianti fotovoltaici è in linea con gli obiettivi più ampi di transizione energetica dell’Italia e contribuisce agli sforzi di sviluppo sostenibile del Paese. Ciò può migliorare la reputazione degli investitori e attirare il sostegno di varie parti interessate.

    Nel complesso, investire in impianti fotovoltaici in Italia presenta una prospettiva promettente in termini di ritorni finanziari, sostenendo al tempo stesso gli obiettivi di energia rinnovabile del Paese e contribuendo alla lotta globale contro il cambiamento climatico.

    Punti chiave

    Tipo di progetto: fotovoltaico-agrivoltaico
    Stato: STMG
    Luogo: Mazzarino, Sicilia, Italia
    Superficie Totale: 42 Ha
    Diritti fondiari: locazione
    Potenza installata: 28,80 MW
    Linea di connessione alla rete: 150kW
    Moduli fotovoltaici totali: 42.666 (675 Wp)
    Totale inverter: 288 (100 kW)
    Coltura esistente: Mandorleto, altezza media 2,4 metri*
    Prezzo: Co-sviluppo 45K EUR per MW

    *I terreni sono a disposizione direttamente sulla superficie del proprietario, in qualità di coltivatore diretto, e per garantire la gestione e la raccolta del fondo. Tutti i prodotti agricoli, compresa  il DDS, non verranno danneggiati dal proprietario.

    Sistema agrivoltaico, requisiti

    1. REQUISITO A: Il sistema è progettato e realizzato in modo tale da adottare una configurazione spaziale e scelte tecnologiche adeguate, tali da consentire l’integrazione tra attività agricola e produzione di energia elettrica e valorizzare il potenziale produttivo di entrambi i sottosistemi;

    2. REQUISITO B: L’impianto agrivoltaico è gestito, durante la sua vita tecnica, in modo tale da garantire la produzione sinergica di energia elettrica e prodotti agricoli e non compromettere la continuità dell’attività agricolo-pastorale;

    3. REQUISITO C: L’impianto agrivoltaico adotta soluzioni innovative integrate con moduli sollevati da terra. , finalizzato ad ottimizzare le prestazioni del sistema agrivoltaico sia in termini energetici che agricoli;

    4. REQUISITO D: L’impianto agrivoltaico è dotato di un sistema di monitoraggio che consente di verificare l’impatto sulle colture, il risparmio idrico, la produttività agricola per le diverse tipologie di colture e la continuità delle attività delle aziende agricole coinvolte;

    5. REQUISITO E: L’impianto agrivoltaico è dotato di un sistema di monitoraggio che, oltre a rispettare il requisito D, consente di verificare il recupero della fertilità del suolo, il microclima e la resilienza ai cambiamenti climatici.

    Basic Details

    Target Price:

    €1,296,000

    Business ID:

    L#20230578

    Country

    Italia

    City:

    Caltanissetta

    Detail

    Business ID:L#20230578
    Property Type:Centrali Elettriche
    Property Status:For Sale
    Target Price: €1,296,000
    Contact M&A Advisor






      captcha

      Similar Businesses

      Published on Dicembre 3, 2023 at 12:59 pm. Updated on Gennaio 10, 2024 at 8:41 pm


      Centrale idroelettrica italiana da 220 kW

      PREVIOUS PROPERTY

      Centrale idroelettrica italiana da 220 kW

      NEXT PROPERTY

      Centrale fotovoltaica italiana da 7,50 MW

      Centrale fotovoltaica italiana da 7,50 MW

      Investire in impianti fotovoltaici in Italia può rappresentare un’opportunità redditizia per diversi motivi. L’Italia ha un clima favorevole con molto sole, il che la rende un luogo ideale per sfruttare l’energia solare. Negli ultimi anni, il Paese ha implementato interessanti tariffe feed-in e incentivi statali per promuovere lo sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili, compresi gli impianti fotovoltaici.

      L’impegno dell’Italia nella riduzione delle emissioni di gas serra e nella transizione verso l’energia pulita ha portato a una crescente domanda di energia solare. Questa domanda, unita agli incentivi, crea un clima favorevole agli investimenti. Inoltre, l’Italia vanta un’infrastruttura ben consolidata e un quadro normativo stabile, che fornisce un ambiente sicuro per gli investimenti nel settore fotovoltaico.

      Gli investitori possono anche trarre vantaggio dalla posizione strategica del Paese in Europa, che lo rende un eccellente punto di accesso per esportare energia solare nei paesi vicini. Il mercato fotovoltaico italiano offre opportunità sia per progetti su larga scala che per sistemi più piccoli di generazione distribuita, consentendo agli investitori di soddisfare diversi segmenti di clientela.

      Inoltre, investire in impianti fotovoltaici è in linea con gli obiettivi più ampi di transizione energetica dell’Italia e contribuisce agli sforzi di sviluppo sostenibile del Paese. Ciò può migliorare la reputazione degli investitori e attirare il sostegno di varie parti interessate.

      Nel complesso, investire in impianti fotovoltaici in Italia presenta una prospettiva promettente in termini di ritorni finanziari, sostenendo al tempo stesso gli obiettivi di energia rinnovabile del Paese e contribuendo alla lotta globale contro il cambiamento climatico.

      Punti chiave

      Tipo di progetto: fotovoltaico-agrivoltaico
      Stato: STMG
      Luogo: Mazzarino, Sicilia, Italia
      Superficie Totale: 42 Ha
      Diritti fondiari: locazione
      Potenza installata: 28,80 MW
      Linea di connessione alla rete: 150kW
      Moduli fotovoltaici totali: 42.666 (675 Wp)
      Totale inverter: 288 (100 kW)
      Coltura esistente: Mandorleto, altezza media 2,4 metri*
      Prezzo: Co-sviluppo 45K EUR per MW

      *I terreni sono a disposizione direttamente sulla superficie del proprietario, in qualità di coltivatore diretto, e per garantire la gestione e la raccolta del fondo. Tutti i prodotti agricoli, compresa  il DDS, non verranno danneggiati dal proprietario.

      Sistema agrivoltaico, requisiti

      1. REQUISITO A: Il sistema è progettato e realizzato in modo tale da adottare una configurazione spaziale e scelte tecnologiche adeguate, tali da consentire l’integrazione tra attività agricola e produzione di energia elettrica e valorizzare il potenziale produttivo di entrambi i sottosistemi;

      2. REQUISITO B: L’impianto agrivoltaico è gestito, durante la sua vita tecnica, in modo tale da garantire la produzione sinergica di energia elettrica e prodotti agricoli e non compromettere la continuità dell’attività agricolo-pastorale;

      3. REQUISITO C: L’impianto agrivoltaico adotta soluzioni innovative integrate con moduli sollevati da terra. , finalizzato ad ottimizzare le prestazioni del sistema agrivoltaico sia in termini energetici che agricoli;

      4. REQUISITO D: L’impianto agrivoltaico è dotato di un sistema di monitoraggio che consente di verificare l’impatto sulle colture, il risparmio idrico, la produttività agricola per le diverse tipologie di colture e la continuità delle attività delle aziende agricole coinvolte;

      5. REQUISITO E: L’impianto agrivoltaico è dotato di un sistema di monitoraggio che, oltre a rispettare il requisito D, consente di verificare il recupero della fertilità del suolo, il microclima e la resilienza ai cambiamenti climatici.

      MergersCorp M&A
      International As Seen On

      • brand 1
      • brand 1
      • brand 1
      • brand 1
      • brand 1